Caricamento...

Le Onorificenze del Club

"Essere Lion è uno stile di vita! Essere Lion significa confrontarsi giornalmente con la propria coscienza!" Lion Raffaele Candela, Socio Fondatore e primo Presidente del Lions Club di Jesi.

La "Melvin Jones Fellow" - massima onorificenza lionistica – conferita per la grande dedizione sempre dimostrata agli ideali del lionismo:

  • 2002 - Lion Raffele Candela
  • 2004 - Carlo Urbani (in memoria), Medico fondatore della Organizzazione Internazionale “Medici Senza Frontiere” scomparso a causa della SARS, malattia che lui stesso aveva tra i primi individuato.
  • 2006 – Corrado Mariotti, Presidente della Banca Popolare di Ancona, per il sostegno dato al nostro Club in numerose occasioni, in particolare per la gentile concessione dei locali della nostra Sede riconoscendo così alto valore agli scopi e all’opera della nostra Associazione
  • 2011 - Lion Marzio Furlani
  • 2012 - Lion Marco Candela
  • 2015 - Roberto Oreficini Rosi,‚Äč Dirigente del Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per aver partecipato con merito ad operazioni di protezione civile, dando prova di significative capacità propositive e gestionali.
  • 2018 - Maria Cristina Paris, Presidente Avulss Jesi, per la sua attività di solidarietà verso persone malate e disabili
  • 2019 - Roberto Mancini, Commissario Tecnico della Nazionale di Calcio, per il suo impegno nel sociale
  • 2020 - Lion Umberto Baldi